Scienza

22 creature stranissime delle quali non eravate a conoscenza

Sei pronto a scoprire l’esistenza delle creature più strane della Terra?

1187

 

Pesce pipistrello dalle labbra rosse.

Trovato sulle isole Galapagos, questo pesce è in realtà un nuotatore niente male, e utilizza le sue pinne nei pettorali per camminare sul fondo del mare.

Squalo Goblin.

squalo-goblin

 

Questo raro squalo viene a volte chiamato un “fossile vivente”, “è l’unico rappresentante esistente della famiglia Mitsukurinidae, ha una lunghezza di vita di circa 125 milioni di anni. Gli squali Goblin abitano in tutto il mondo a profondità superiori a 100 m (330 ft), e la specie adulta si trova in zone più profonde rispetto a quelli più giovani. Date le profondità in cui vive, lo squalo Goblin non rappresenta alcun pericolo per l’uomo.

La formica panda.

formica-panda

 

I Mutillidae sono una famiglia di oltre 3.000 specie di vespe (nonostante il nome), le cui femmine senza ali assomigliano a grandi formiche pelose. Trovata in Cile, sono conosciute per le loro punture estremamente dolorose, da cui il nome comune è mucca assassina o formica mucca. Gli esemplari bianco e nero sono talvolta noti come formiche a causa della colorazione della loro peluria simile a quella del panda gigante cinese.

Serpente a pene.

serpente-pene

 

serpente-pene2

 

Questo, uhm … strano animale senza occhi, è in realtà chiamato Atretochoana eiselti. E ‘un grande, presumibilmente acquatico, anfibio Ceciliano con un ampia testa piatta e una pinna carnosa dorsale sul corpo.

Umbonia Spinosa.

umbonia spinosa

 

Questi insetti spinosi hanno una parentela con le cicale, e usano i loro becchi per forare le pianta per nutrire la loro linfa. Il loro strano aspetto pone ancora molte domande agli scienziati.

Lowland Streaked Tenrec.

lowland

 

lowland2
Trovato in Madagascar, in Africa, questo piccolo tenrec è l’unico mammifero conosciuto per  Il suono stridulo  che emette – qualcosa che è di solito associata ai serpenti e agli insetti.

Colibrì falco – falena.

colibri-falco

 

colibri-falco2

 

Dato che questo falco falena si nutre di fiori e fa un ronzio simile a quello del colibrì, sembra un pò proprio un colibrì. La cosa interessante è che è sorprendentemente bravo a distinguere i colori.

Glaucus atlantico.

drago-marino

 

dragomarino

 

drago-blu

 

Conosciuto anche come il drago blu, questa creatura è una specie di lumaca di mare blu. Si potrebbe trovare in acque calde degli oceani, in quanto galleggia sulla superficie a causa di una sacca piena di gas nello stomaco.

Mantis Shrimp.

mantis-shrimp

 

Chiamato anche le “cavallette di mare”, “gamberi assassini” e persino ” spacca pollice “, questo è uno dei predatori più comuni nelle acque tropicali e sub-tropicali; poco si sa su di loro, a causa della quantità di tempo che trascorrono nascondendosi nelle loro tane.

Barboncino – falena venezuelano.

barboncino-falana

 

barboncino-falana2

 

Scoperto in Venezuela nel 2009, questa nuova specie di alieno in cerca di falene è ancora poco conosciuto. Sia in attesa di maggiori informazioni su di loro!

Il pesce Pacu.

pesce-pacu

 

pesce-pacu2

 

Probabilmente non ha bisogno di molte spiegazioni sul motivo per il quale gli abitanti di Papua, in Nuova Guinea, chiamano questo pesce “taglia palle.” I pescatori locali erano davvero preoccupati per la sicurezza dei loro testicoli quando dovevano entrare in acqua!

Isopod gigante.

isopodo-gigante

 

isopodo-gigante2

 

Questo è il più grande dei isopodi esistenti. “L’enorme dimensione del isopod gigante è il risultato di un fenomeno noto come gigantismo delle acque profonde. Questa è la tendenza dei crostacei che vivono in acque profonde e di quegli altri animali che crescono in una dimensione molto più grande rispetto alle specie analoghe che crescono nelle acque poco profonde”.

L’ antilope Saiga.

antilope-saiga

 

antilope-saiga2

 

Questo saiga, diffuso in tutta la steppa Eurasiatica, è nota per la sua struttura del naso, oltremisura, flessibile ed estremamente insolita, la proboscide.

La vipera Bush.

vipera-bush

Essendo un predatore carnivoro, la vipera Bush vive sugli alberi delle foreste tropicali dell’Africa, e la maggior parte della sua caccia si svolge durante la notte.

Il pappagallo blu.

pesce-pappagallo-blu

 

pesce-pappagallo-blu2

Questo brillante pesce azzurro può essere trovato nelle acque dell’Oceano Atlantico, e trascorre l’80% del suo tempo alla ricerca di cibo.

La rana indiana viola.

rana-indiana-viola

 

Trovata in India, questa specie di rana ha un corpo gonfio e un muso insolitamente appuntito; trascorre solo due settimane all’anno sulla superficie della terra, lasciando il sottosuolo per l’accoppiamento.

Shoebill.

shoebill

 

shoebill2

 

Questo grande uccello – cicogna, deve il suo nome alla forma del suo becco. Anche se già noto dagli antichi egizi e arabi, l’uccello è stato classificato solo nel 19 ° secolo.

Okapi.

okapi

 

okapi2

 

Questo mammifero è nativo della Repubblica Democratica del Congo, in Africa centrale. Nonostante le strisce zebrate, in realtà assomiglia più ad una giraffa.

Narwhal.

narwhal

 

narwhal2

Questa balena dentata, che si trova nella regione artica, è stato valorizzato  oltre 1000 anni fa  dal popolo Inuit per la sua carne e l’ avorio. Il Narwhal, però, è particolarmente sensibile al cambiamento climatico.

Drago spinoso.

drago-spinoso

 

Colorato in camuffati toni del marrone del deserto, questa lucertola ha una testa “ingannevole”, che presenta ai suoi predatori nascondendo la testa reale.

Maiale di mare.

maiale-di-mare

 

maiale-di-mare2

 

maiale di mare 3

Gli Scotoplanes vivono in profondità nei fondali oceanici, in particolare sulla pianura abissale nell’ Atlantico, Pacifico e Oceano Indiano, in genere ad una profondità di oltre 1000 metri. Alimentano il deposito di sostanze nei fondali, e si nutrono estraendo particelle organiche dal fango nella  profondità del mare.

Pagina 1 di 1

You Might Also Like