#LIFESTYLE, Scienza

Afte della bocca: curale in modo naturale

Le afte sono un male che tutti abbiamo provato almeno una volta nella vita: queste purtroppo celebri e dolorosissime lesioni possono crescere all’interno di tutta la bocca, sulla lingua, sulle gengive. Anche conosciuta con il nome di stomatite, questa malattia è molto comune tuttavia non se ne conosce la vera origine, la causa scatenante: si ipotizza che l’insorgere di questo problema sia dovuto a un debole sistema immunitario che non sarebbe in grado di reagire contro l’attacco di batteri, germi e funghi.

Fattori scatenanti

afte 01

 

Tra i fattori scatenanti, esistono svariate ipotesi: si pensa che vi sia una componente famigliare quindi un’inclinazione genetica dei membri della famiglia a essere soggetti a stomatiti. Altre possibili motivazioni potrebbero essere: i tagli nelle labbra che vanno poi a danneggiare la delicata parete orale, le infezioni orali, lo stress emotivo o i cambiamenti ormonali come, ad esempio, durante il periodo mestruale. Tra le altre ragioni va annoverata inoltre la carenza nutrizionale: in mancanza di acido folico e di vitamine del gruppo B, in particolare della B12, il corpo sembra essere più debole nel combattere le infiammazioni della parete interna orale. Non è finita qui: le afte possono essere causate anche da malattie come la mononucleosi, anche chiamata “malattia del bacio”, problemi intestinali, celiachia, trattamenti specifici e aggressivi con antibiotici o protesi dentarie. Infine alcune sostanze irritanti come le spezie e il tabacco, l’assunzione di cibi e bevande come pomodori e frutta secca provocherebbero anch’esse le fastidiose lesioni.

Soffri anche tu di afte? Andiamo alla scoperta dei RIMEDI e dei TRATTAMENTI esistenti per porre fine a questo terribile problema! Prosegui nella lettura!

Pagina 1 di 2

You Might Also Like