Scienza

Il potassio, l’alleato nelle banane per la salute

frullato-sostitutivo-del-pasto

Per il corretto funzionamento del nostro organismo, che si traduce in benessere per noi, dobbiamo fornire al nostro corpo tutte le necessarie sostanze in quantità appropriata. Il modo migliore per assumere gli elementi nutritivi è quello di equilibrare la nostra alimentazione : diventa quindi importante conoscere i benefici degli alimenti che possono, in alcuni casi, sostituire egregiamente eventuali integratori.

 

Fra gli elementi ricchi di sostanze benefiche per il nostro organismo, la Banana è certamente uno dei più considerati, in particolar modo per il suo alto contenuto di Potassio, un elemento di fondamentale importanza.

Potassio-Banane

Elemento indispensabile per il corretto funzionamento delle nostre cellule, il Potassio è fondamentale anche nella sintesi delle proteine e degli zuccheri, nella trasmissione nervosa, nella regolazione del battito cardiaco e svolge un ruolo di primaria importanza anche nel nostro metabolismo energetico. L’assorbimento del Potassio avviene per il 90% a livello dell’intestino tenue, cosa che ne rende più facile l’assimilazione tramite la normale alimentazione.

La Banana contiene anche altre sostanze benefiche, oltre ad essere un alimento totalmente privo di grassi. È ricca di amidi, zuccheri, vitamine B1 e B2, vitamine C ed E, di sali minerali tra cui fosforo, ferro e sodio e, ovviamente, molto ricca di Potassio.

Banane-Salute

Un recente articolo de “Il Sole 24 Ore” ha descritto le proprietà della Banana, descrivendola come “un prezioso alleato della salute”, basandosi sui numerosi studi medici che ne confermano i benefici.

Ricordiamo che il Potassio, ricchissimo in natura, è in realtà sempre più povero nella nostra alimentazione perché la cottura e la pastorizzazione degli alimenti lo eliminano: una dieta priva di frutta e di verdura fresca è essenzialmente una dieta povera di Potassio, la cui carenza potremo eliminare inserendo la Banana, ricchissima di Potassio, nella nostra dieta.

Una carenza di Potassio porta astenia, nausea, bassa pressione arteriosa, addirittura coma. Un deficit di Potassio porta stanchezza muscolare, sonnolenza, ansia, disattenzione, aritmie cardiache.

Per contro, anche una intossicazione da Potassio può causare disturbi anche gravissimi, diventa quindi naturale assumerlo con l’alimentazione, in modo che sia il nostro stesso organismo a dosarne l’assorbimento a seconda delle necessità.

Le funzioni del Potassio nel nostro organismo sono talmente fondamentali da far si che esistano non solo integratori specifici, ma anche farmaci che aiutano il risparmio di Potassio nel nostro organismo, tipicamente utilizzati quando si presenta la necessità di farmaci diuretici, come in caso di malattie cardiache, o in caso di problemi gastroenterici prolungati.

Considerando anche l’apporto di altri elementi come le Vitamine B, il ferro ed il sodio, potremmo ben dire, parafrasando un antico motto, che “una Banana al giorno, toglie il medico di torno”-

Pagina 1 di 1

You Might Also Like