Sport

Calciomercato Inter – Sì a Pedro, ma Icardi resterà?

Per non ripetere una stagione fallimentare come quella di quest’anno, Mancini e i dirigenti dell’Inter sono già al lavoro sui prossimi acquisti.

La volontà è quella di costruire un attacco super, confermando Icardi. Molto probabilmente la squadra sarà impegnata solo in campionato e in Coppa Italia, ma il tecnico marchigiano, alla luce delle difficoltà offensive di questo campionato, vuole andare sul sicuro con alternative di qualità. E i nomi, di certo, non mancano.

Oltre a Shaqiri, che potrebbe essere avanzato nello scacchiere tattico, il Mister vuole infatti altre due punte di rilievo.

Interpellato da Sky Sport, Roberto Mancini si è detto soddisfatto dei progetti del Presidente Thohir, che ha messo nel mirino nomi come Yaya Touré per il centrocampo (“È un giocatore del City. Per ora si sta parlando di niente, ma se dovesse arrivare all’Inter sarà una cosa importante per il calcio italiano”, ha dettoe Petr Cech per la difesa. Per il portierone del Chelsea, salvo sorprese, è pronto un contratto biennale.

pedro

PEDRO RODRIGUEZ

Procede di pari passo il lavoro del Ds Ausilio e del tecnico Mancini, che ha contattato Pedro del Barcellona, chiedendo informazioni sul costo del suo cartellino. C’è l’ok del giocatore a trasferirsi a Milano, mentre ci sarà da lavorare per ottenere il via libera della società blaugrana.

Il Barça, che non potrà operare nella prossima sessione a causa delle sanzioni Fifa, valuta il giocatore 17 milioni. L’Inter ne offrirebbe 8-10 più bonus, ma grazie all’ok dello spagnolo è convinta di poterla spuntare sulla nutrita concorrenza, di tutto rispetto (Valencia, Arsenal e Liverpool).

Prosegui nella lettura per vedere tutti i Nomi per l’attacco nerazzurro 2015-16>>>

Pagina 1 di 5

You Might Also Like