Sport

Pelè e i suoi eredi: i 10 migliori numeri 10 del Brasile!

Dal giorno del suo ritiro, nel 1977, il più grande calciatore di sempre, Edson Arantes do Nascimento, detto Pelé, è in attesa di un suo successore, “o herdeiro”.

Molti grandi giocatori, da allora, hanno avuto l’onore (e l’onere) di essere accostati a Sua Maestà. Alcuni di loro hanno avuto una carriera fantastica, soprattutto a livello di Club (europei, ndr), ma con la Seleçao nessuno pare averlo minacciato. Con 77 goal in 92 presenze, il Mohammed Alì del pallone è ancora lassù, irraggiungibile.

Abbiamo stilato una classifica dei 10 Eredi al trono, partendo dai nostri giorni, da quel Mondiale giocato in casa e salutato in modo angosciante al Mineirão, e tornando ai mitici anni 70.

10) Neymar Jr. (2010-oggi, 62 presenze, 43 goals)

brazil-soccer-wcup-brazil-chile

Neymar Jr sta velocemente riscrivendo la storia dei numeri 10 verdeoro. Basta guardare i suoi numeri con la Seleção: a soli 23 anni, ha già segnato 43 goal, bottino a cui Ronaldinho, Kakà e Rivaldo non si sono mai avvicinati nella loro carriera, terminata ben oltre i 30 anni. Nel mirino, ha già personaggi come Zico e Romario, prima di tentare la scalata a Ronaldo e Pelè stesso.

Fenomeno mediatico del momento nel suo Paese, il Brasile si è fermato per lui durante il Mondiale 2014, quando un duro intervento avversario lo ha messo ko, prima della disfatta per 7 a 1 con i futuri campioni della Germania.

La Classifica è appena iniziata, prosegui nella lettura! >>>

Pagina 1 di 10

You Might Also Like