Tecnologia

Come funziona Tinder: Ecco la spiegazione

Tra le applicazioni di maggior successo tra i possessori di uno smartphone va annoverata senza dubbio Tinder. La dating app che nel 2013 si è aggiudicata il premio come Migliore Startup di TechCrunch si sta confermando come una realtà di successo, ideale non solo per trovare l’anima gemella, ma anche per stringere nuove amicizie o semplicemente per trovare il partner o la partner di una notte.
Il merito del successo riscontrato dipende senza dubbio dal principio ispiratore, e cioè dalla possibilità di connettere persone con interessi in comune, ma anche dalle funzionalità decisamente user friendly: grazie a Tinder, insomma, conoscere nuove persone è divertente e facile al tempo stesso.

profilo-tinder
Una volta completata l’iscrizione, l’applicazione si connette al profilo Facebook personale, prelevando e acquisendo tutte le informazioni ideali per far sì che venga creato un account completo. L’app gratuita è disponibile non solo per Windows Phone, ma anche per Android e iOS. Curioso notare che l’applicazione permette di personalizzare la propria pagina nel modo che si preferisce: insomma, ci si può rendere attraenti come si vuole. Ciò vuol dire che, se è vero che i dati vengono presi da Facebook, è altrettanto vero che essi possono essere modificati in qualsiasi momento.
Per quel che riguarda le immagini, per esempio, è possibile modificare il proprio account inserendo un massimo di sei fotografie. Considerando lo scopo per cui Tinder è nato, è ovvio che bisogna scegliere le immagini in cui ci si mostra al meglio! Risulta evidente che la bacheca personale di ogni utente è una sorta di biglietto da visita, un modo per iniziare a presentarsi; va ricordato, però, che possono essere utilizzate unicamente foto che sono già presenti sul proprio profilo di Facebook.

fotografie-tinder

Questo, in effetti, rappresenta uno svantaggio piuttosto rilevante, soprattutto per coloro che sul social di Zuckerberg vogliono mantenere un po’ di riservatezza e non vogliono caricare immagini.

tinder-persone-compatibili
Questa, però, è l’unica pecca per un’app di grande successo. A questo punto, non rimane che impostare il range di età e il raggio chilometrico per effettuare le proprie ricerche!

Pagina 1 di 1

You Might Also Like