Tecnologia

Samsung Galaxy S6 inizia una nuova era! [VIDEO]

Domenica sera, al Mobile World Congress, Samsung ha presentato i suoi nuovi smarthphones: il Galaxy S6 e il Galaxy S6 Edge. Con questi devices la casa sud coreana prova a staccare la concorrenza nel settore della telefonia….Ce la farà? “Ai posteri l’ardua sentenza”

samsung-galaxy-s6

Il calo delle vendite che Samsung ha subito nell’ultimo anno, è diventato il punto di partenza per riprogettare da zero i suoi Device. La concorrenza di Apple, infatti, ha ridotto drasticamente i ricavi del’azienda nippo-coreana. Questa scelta di rinnovamento ha come “core idea” quella di ripensare completamente il design. I risultati sono stati ottimi, nonostante le somiglianze con la concorrenza siano facilmente riscontrabili.

Come accennato in precedenza, Samsung ha deciso di presentare il suo nuovo smartphone in due versioni; vediamo insieme tutte le caratteristiche. La variante Edge si contraddistingue per un design linere e fluido, ma soprattuto per i bordi dello schermo curvi. Il galaxy S6 normale, a differenza del suo predecessore, è stato razionalizzato e ridisegnato per assolvere al principale obbiettivo dei progettisti: la semplicità.

5c56495095b5222f5163d69aa41f1bd30831a65ce5047112c6bb02223708be30_large

La funzionalità dello schermo curvo sono ancora limitate. Per prima cosa l’information stream, utilizzabile a schermo spento, che mostra tutte le notifiche e le ultime notizie da Yahoo!. Quando invece lo schermo è acceso i bordi diventano mezzo per il People Edge. Di cosa si tratta? Scorrendo il dito sullo schermo compaiono le icone dei cinque contatti utilizzati più frequentemente e diventa possibile interagire direttamente. 

Per il resto, la versione Edge e quella standard, sono sostanzialmente uguali: schermo qHD Super AMOLED da 5,1 pollici in Gorilla Glass 4 con 577 ppi di risoluzione e luminosità da 600 nits. Il retro del cellulare è stato realizzato completamente in metallo, caratteristica eccezionale per un device che è stato da sempre caratterizzato per una scocca in plastica.

samsung-pay-

Entrambe le varianti, inoltre, sono state dotate di Samsung Pay. Si tratta di un applicativo in grado di supportare tre tipi di pagamento elettronico: MST, NFC e Barcode. Con questa speciale novità Samsung è riuscita a coprire il 90% dell’mcommerce.

Il sistema operativo è Android Lollipop 5.0. L’interfaccia TouchWiz è stata completamente riprogettata e alleggerita.

La batteria è stata completamente rivista ed è stato integrato un caricatore wireless (Fast Charging). Questa caratteristica consente di avere un’autonomia di 4 ore con soli 10 minuti di ricarica e il 100% dell’autonomia in appena 80 minuti.

Samsung Galaxy Note Edge review (4)-970-80

Questi device saranno disponibili dal 10 di Aprile in quattro colorazioni (nero, bianco, platino e verde). Per quanto riguarda il prezzo Samsung non ha ancora annunciato i dettagli, ma si ipotizza che possano essere in linea con quelli della concorrenza.

Presentazione ufficiale del Samsung Galaxy S6 Edge e del Galaxy S6

Pagina 1 di 1

You Might Also Like