Attualità

Tra realtà e sogno: viaggio nell’ultra-mondo di Erik Johansson

Acquistata la sua prima macchina fotografica digitale nel 2007,  Erik Johansson crea atmosfere oniriche, illusioni ottiche e scene surreali

electricguitar1
Originario di Götene (Svezia), Erik Johansson è un giovane fotografo e ritoccatore con studio a Berlino.

erik-johansson-crossing

snowcover1

Nonostante la mancanza di formazione in fotografia o in studi d’arte, il giovane fotografo è diventato un maestro nell’arte del ritocco fotografico in pochi anni.

stryktalig

landfall

I suoi paesaggi sembrano impossibili, ma contemporaneamente divertenti e minacciosi.

end-of-line

cut-and-fold-638x425

Frutto di un lungo ed elaborato processo creativo, le immagini nascono da un’idea iniziale alla quale seguono le foto di partenza e infine la fase di foto-ritocco che può comprendere 10-20 ore di lavoro con Photoshop.

go-your-own-road

setthemfree

Un video dell’artista mostra quanto sia complicato e lungo il lavoro dal quale nascono le sue opere. Appassionato di computer, videogames e arte, Erik Johansson ha sviluppato, in modo completamente autodidatta, una speciale tecnica di progettazione che inganna l’occhio e il cervello, ed ha magicamente fatto proprio questo nel suo più recente lavoro fotografico fotografia di manipolazione.

groundbreaking

cover-up

Il lavoro di Erik è giocoso e umoristico, ma sempre sorprendente. Il risultato è suggestivo: nei suoi lavori gli oggetti del quotidiano vengono rielaborati creando un universo onirico e accattivante.

1.900x600

Pagina 1 di 1

You Might Also Like