Attualità

Le spettrali sculture di ghiaccio del monte Javornik

Dopo l’ondata di gelo che per 10 giorni ha investito la Slovenia, con forti raffiche di vento e neve, il fotografo sloveno Marko Korošecappassionato di  fenomeni meteo, ha scalato il monte Javornik  (a metà strada tra Lubiana e Trieste) sperando di catturare delle immagini interessanti ed è rimasto senza fiato quando si è trovato davanti le stupefacenti sculture create dalla gelida bora su ghiaccio e neve.

Marko sapeva che il ghiaccio e la neve possono formare strutture imponenti, ma ciò che ha visto ha superato le sue aspettative. Una volta in cima alla montagna, lo schiarirsi del cielo ha rivelato la vista della stazione sciistica ricoperta di una lastra di ghiaccio spessa e dura, con formazioni spettrali appuntite lunghe anche più di un metro.

Eccovi una gallery di immagini spettacolari che documentano la sua spedizione (fonte: Boredpanda).

2014-12-09_mk03

mount-javornik-slovenia-winter-photography-marko-korosec-12

mount-javornik-slovenia-winter-photography-marko-korosec-7

mount-javornik-slovenia-winter-photography-marko-korosec-8

mount-javornik-slovenia-winter-photography-marko-korosec-14

mount-javornik-slovenia-winter-photography-marko-korosec-10

mount-javornik-slovenia-winter-photography-marko-korosec-4

09_korosec

mount-javornik-slovenia-winter-photography-marko-korosec-6

mount-javornik-slovenia-winter-photography-marko-korosec-11

Pagina 1 di 1

You Might Also Like