Attualità

La grazia del signore ferma lo tsunami

La storia che ci apprestiamo a raccontarvi ha davvero è davvero incredibile. Chiunque non abbia sperimentato la potenza della preghiera avrà delle difficoltà a comprendere questo fantastico miracolo della fede.

Una premessa dovuta riguarda il fenomeno grazie al quale si originano gli tsunami. Quando una placca continentale e una oceanica si spostano provocano dei terremoti sotto la superficie marina dando vita a onde anomale dalle dimensioni enormi.

cust_bg_2009_1358276186444

L’evento in discussione e avvenuto tanti anni fa nella piccola isola colombiana di Tumaco. Gli abitanti colpiti da uno tsunami hanno sperimentato l’esistenza di Dio nella sacra eucarestia e di come egli agisca se chiamato con amore e speranza.

Una mattina del 1906 gli abitanti di Tumaco avvertirono una terribile scossa, tutti spaventati corsero alla chiesa del villaggio e supplicarono il parroco Larrondo di uscire in processione col Sacro Sacramento.

Durante il cammino verso la spiaggia furono paralizzati da un evento sconvolgente: il mare sta indietreggiando. Questo fenomeno è legato alla formazione dell’onda anomala, la quale avrebbe certamente investito l’isola. Padre Gerardo spaventato a morte prese tutte le ostie lasciando solo quella grande del Santissimo.

Dopodichè esortò tutta la popolazione a recarsi in spiaggia.

28-Due-Orme-sabbia-mare

La presenza del Signore nell’Eucarestia dette nuova forza alla popolazione della piccola isola, che si diresse verso la spiaggia lodando e benedicendo l’Altissimo. Padre Larrondo, incurante della furia del mare, si mise a riva con l’ostensorio in mano sollevando e benedicendo le “nervose” acque. Allo stesso tempo l’onda spaventosa stava arrivando (il momento era carico di emotività e fede). Nel momento in cui si pensava che non ci fosse più nulla da fare, tutti pensavano di esser travolti e spazzati via dalla furia dell’oceano, padre Larrondo chiuse gli occhi aspettando il peggio. Poco dopo dalla folla si levò il grido: “Miracolo! Miracolo!”.

Improvvisamente l’onda che stava per spazzar via la piccola isola colombiana indietreggiò e le acque del mare si ristabilirono al loro livello originario. Sembrava che una potente mano non visibile ad occhio nudo avesse avuto la forza per placare l’ira del mare.

534105_4131090836629_1476928479_n

Gli abitanti di Tumaco, pieni di gratitudine per il Signore, mostrarono la loro riconoscenza in molteplici circostanze. Questo episodio ebbe ridondanza globale; la popolazione di Tumaco e padre Larrondo ricevettero tantissimi attestati di stima anche dal continente europeo. Da quel momento moltissime lettere giunsero al parroco colombiano chiedendo la dedica di una preghiera.

Questo episodio richiama sicuramente alla mente l’episodio biblico del libro dell’esodo quando Mosè separò le acque del Mar RossoDio ha potere su ogni cosa anche sulle leggi  naturali che regolano l’universo.

Pagina 1 di 1

You Might Also Like