Cucina

Tagliatelle ai funghi, ecco la migliore ricetta per prepararli

Siamo appena entrati nella stagione dedicata ai funghi. Se avete intenzione di sfruttarli per realizzare una pietanza gustosa, vi consiglio di unirli ad una varietà di pasta tra le più gettonate. Le tagliatelle ai funghi rappresentano un vero e proprio classico della cucina autunnale.

tagliatelle-ai-funghi-1

 

Vi illustro brevemente la ricetta per prepararli al meglio.

tagliatelle-ai-funghi-il-sugo

Per realizzare questo piatto, vi occorrono 450 grammi di funghi misti o chiodini, anche surgelati; uno spicchio d’aglio; 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva; 200 grammi di polpa di pomodoro; 250 grammi di tagliatelle; 20 grammi di formaggio grattugiato; del prezzemolo, del sale e del pepe.

Proseguiamo la realizzazione della nostra ricetta con la preparazione del sugo. Se volete servirvi di funghi freschi, dovete scuotere i chiodini per rimuovere il terriccio. Staccate i funghi chiodini, eliminate quelli rovinati e tagliate la parte di gambo più dura. Mettete l’intera soluzione in una pentola di acqua tiepida con un pizzico di bicarbonato. Sciacquate il tutto per far diventare l’acqua più chiara, fate scolare i funghi nella scolapasta e preparateli come desiderate. Cuocete le tagliatelle paglia e fieno al dente e immettete aglio e olio in una padella per un minuto. Quindi, aggiungete i funghi.

tagliatelle-con-i-funghi-la-pasta

I funghi devono essere insaporiti per 2 minuti. Quindi, immettete il pomodorino con sale e pepe e fate cuocere il tutto per 3 minuti. Unite la pasta e fate girare e rigirare le tagliatelle. Spegnete il fuoco, ponete del prezzemolo sulle tagliatelle ai funghi per conferire un maggiore sapore al piatto. Un po’ di formaggio sui vari piatti e il gioco è fatto.

Pagina 1 di 1

You Might Also Like