Gossip

Trasformazioni: effetti del bisturi sui volti dei VIP

Ecco a voi cosa cosa succede quando l’uso del bisturi non prende le strade auspicate

#10 Lindsay Lohan

Inizia la carriera già da bambina, all’età di tre anni come modella e inizia a lavorare come attrice nel 1992. Solo 11enne, recita per la prima volta in un film: Genitori in trappola. Lindsay guadagna fama tra il 2003 e il 2005 con ruoli da co-protagonista nei film Quel pazzo venerdì, Mean Girls ed Herbie – Il super maggiolino. (Wikipedia)

10

#9 Nina Moric

Nina Moric è nata il 22 luglio del 1976 a Zagabria. Nel 1999 acquisisce grande notorietà a livello internazionale, grazie alla partecipazione al videoclip di Ricky Martin Livin’ la vida loca. Nel 2000 debutta in televisione come showgirl al fianco di Giorgio Panariello nel varietà in prima serata Torno Sabato e in seguito nella show Il grande bluff. Incise anche un singolo musicale dal titolo Star, che però non ebbe successo, quindi accantonò ogni progetto di fare un album. (Wikipedia)

9

#8 Uma Thurman

Il suo esordio avviene nel 1987 nel film, rivelatosi poi un flop, Laura. Il successo arriva l’anno successivo con il film La grande promessa e con Le relazioni pericolose di Stephen Frears, girato insieme a John Malkovich, Glenn Close e Michelle Pfeiffer ed un giovanissimo Keanu Reeves. La consacrazione avviene con Le avventure del Barone di Munchausen, diretto da Terry Gilliam, film nel quale interpreta Venere. Assai nota è la scena della sua uscita dalla conchiglia. (Wikipedia)

6

#7 Loredana Lecciso

Esponente del cosiddetto trash televisivo per le sue performance di scarso valore artistico, Loredana Lecciso è stata negli anni duemila al centro di un battage mediatico comparendo in numerose trasmissioni. Criticata in molti programmi, come ad esempio Striscia la notizia e Buona domenica. Dal 1993 al 1996 è stata sposata con Fabio Cazzato, dal quale ha avuto una figlia, Brigitta. Da Al Bano ha avuto altri due figli: Yasmine, nata nel 2001, e Albano junior, detto Bido, nato nel 2002. Nel marzo 2007 è stata ascoltata come persona informata sui fatti nel processo contro Fabrizio Corona, ma ha negato di essere mai stata ricattata per non far pubblicare sue foto, così come ha negato di essersi accordata con Corona per ottenere foto falsamente compromettenti che raggiungessero le copertine delle riviste di gossip. (Wikipedia)

8

#7 Meg Ryan

Ha esordito al cinema nel 1981 con il film Ricche e famose; dopodiché, la Ryan interpretò il ruolo di Betsy Stewart nella soap opera Così gira il mondo dal 1982 al 1984. In seguito a questa esperienza lavorò in diversi film per la televisione, ed ebbe una parte nell’horror Amityville 3-D, fino ad ottenere una parte nel film del 1986 Top Gun, pellicola di enorme successo. Ryan successivamente apparve in Terra promessa, dove ottenne una nomination dalla Independent Spirit Awards. Dopo, Meg Ryan lavorò in due film di media importanza DOA – cadavere in arrivo e Il presidio – Scena di un crimine. Il successo definitivo però giunse nel 1989, quando le fu offerto il ruolo di Sally nella commedia brillante Harry ti presento Sally. (Wikipedia)

7

#5 Donatella Versace

Donatella Versace entra nel mondo della moda durante gli anni ottanta, quando il fratello Gianni le affida la direzione del noto marchio Versace Versus. Nel luglio 1998, un anno dopo la morte del fratello, Donatella disegna la sua prima linea moda Versace. Nel 2000 realizza il celebre vestito verde trasparente che indosserà Jennifer Lopez in occasione dei Grammy Awards. Nell’ottobre 2002, i più famosi capi disegnati da Gianni e Donatella sono stati esposti in una speciale mostra al Victoria and Albert Museum di Londra per celebrare lo straordinario successo mondiale della Versace. Il suo titolo è vice presidente del gruppo e capo progettista della linea di moda. È azionista per il 20% dell’intero patrimonio. Il fratello, Santo Versace, ne possiede il 30%. La figlia, Allegra Versace, ha ottenuto il 50% dopo la morte di Gianni Versace. (Wikipedia)

4


#4 Michael Jackson

Michael Jackson nacque il 29 agosto 1958 a Gary (Indiana). Michael mostrò il suo talento musicale sin da piccolo, cantando di fronte ai compagni di classe durante una recita di Natale alla scuola materna “Climb Every Mountain” a cappella. Nel 1963, a soli cinque anni, si unì al gruppo formato dai suoi fratelli, i Jacksons. Michael inizialmente ne era il percussionista, ma successivamente condivise la parte di cantante con il fratello Jermaine, e il gruppo cambiò nome in Jackson 5; in quel periodo, il piccolo artista veniva spesso paragonato a Frankie Lymon. Tra il 1966 e il 1968, il gruppo girò buona parte del Midwest per esibirsi in una serie di club per neri, noti come “chitlin circuit”, spesso aperti anche a spogliarellisti. Nel 1966 i Jackson 5 vinsero, grazie soprattutto all’interpretazione canora di Michael, un talent show locale coverizzando I Got You (I Feel Good) di James Brown. Da quel momento iniziò definitivamente il suo successo. (Wikipedia)

5

#3 Joan Rivers

Nasce a Brooklyn nel 1933, figlia di immigrati russi. Nel 1954 si laurea presso il Barnard College in Letteratura inglese e Antropologia. Nel 1955 si sposa una prima volta con James Sanger, ma il matrimonio viene annullato sei mesi più tardi. Il 15 luglio 1965 sposa il produttore Edgar Rosenberg, da cui ha una figlia Melissa nata nel 1968 e anch’essa attrice. Il 28 agosto 2014, durante una banale operazione chirurgica, subisce un arresto cardiaco. Dopo alcuni giorni di coma farmacologico, l’attrice muore il 4 settembre 2014. (Wikipedia)

3


#2 Jocelyn Wildenstein

Jocelyne Périsset nasce a Losanna in Svizzera; dopo una serie di esperienze coniugali le è stato presentato Alec Wildenstein da un dealer di armi saudita. Jocelyn Wildenstein ha avuto una lunga serie di interventi chirurgici al volto. Il suo obiettivo era di avere un aspetto più simile possibile ad un gatto. Si dice abbia speso più di 4 milioni di dollari in chirurgia plastica. (Wikipedia)

2


#1 Duquesa De Alba

È morta il 20 novembre 2014 all’età di 88 anni nel Palacio de las Dueñas di Siviglia a causa di complicazioni provocate da una polmonite. Il suo titolo nobiliare più importante era quello di Duchessa d’Alba, ma ne possedeva in totale più di quaranta. Secondo il Guinness World Records è stata la nobildonna con più titoli riconosciuti da un governo esistente rispetto a qualsiasi altra nobile del mondo. Con un patrimonio di oltre 600 milioni di dollari, è stata, inoltre, una delle donne più ricche di Spagna.

1

Pagina 1 di 1

You Might Also Like