Spettacolo

Da Eroe della sfiga a Mito del cinema: il Ragionier Fantozzi compie 40 anni

Il 27 marzo 1975 usciva nelle sale cinematografiche “Fantozzi“, pietra miliare del cinema e capostipite della fortunata saga che, raccontando le quotidiane sfighe dell’italiano medio ante-litteram, ha magnificamente rappresentato l’Italia degli anni ’70, quella cupa e difficile degli “anni di piombo”.Stasera-in-tv-Il-secondo-tragico-Fantozzi-con-Paolo-Villaggio-su-Rete-4-6

L’amore tra il personaggio Fantozzi e gli italiani scoccò immediatamente: la proverbiale sfortuna del personaggio, unita all’incredibile bravura di tutti gli interpreti della saga (famigliari, capi e colleghi) – hanno fatto la storia del cinema nostrano. Dalla signorina Silvani al ragionier Filini, dalla moglie Pina alla figlia Mariangela, fino al fornaio Cecco (un giovanissimo Diego Abatantuono): ecco, a distanza di quarant’anni, alcuni dei personaggi più famosi della saga fantozziana.

“Ragionier Ugo Fantozzi” – Paolo Villaggio

Personaggio letterario prima che cinematografico (Paolo Villaggio scrisse i primi racconti a inizio anni Settanta) Ugo Fantozzi è l’emblema dell’uomo mediocre, umile e sfortunato impiegato della Megaditta, dove viene regolarmente vessato da capi e colleghi.

fantozzi_01_327-630x365

Tutti i personaggi del mondo Fantozzi

“Pina Fantozzi” – Liù Bosisio/Milena Vukotic

Luigia Bosisio Mauri, in arte Liù Bosisio, ha interpretato il ruolo della signora Pina – moglie di di Fantozzi – nei primi due film della saga: “Fantozzi” (1975) e “Il secondo tragico Fantozzi” (1976). Come doppiatrice, dà voce a Marge Simpson  e l’attrice Angela Lansbury, il cane Spank dell’omonimo cartone  “Hello Spank” e il gatto spaziale “Doraemon”

fantozzi_01_205

Milena Vukotic subentra a Liù Bosisio nel terzo film della saga, “Fantozzi contro tutti” (1980), ma è rimasta nell’immaginario collettivo come volto principale della moglie sottomessa e disincantata del ragionier Fantozzi. Oltre alla saga fantozziana, Milena Vukotic ha preso parte a moltissime pellicole dirette da registi del calibro di Ettore Scola, Mario Monicelli, Lina Wertmüller, Steno, Federico Fellini, Bernardo Bertolucci, Franco Zeffirelli e Ferzan Özpetek

11623469226_8ca01b32dc_b

“Mariangela Fantozzi” – Plinio Fernando

Noto al grande pubblico per aver interpretato la figlia bruttae goffa del ragionier Fantozzi e, in tre di queste pellicole, anche la nipote Uga, figlia nata da una relazione occasionale con il seduttore Loris Batacchi, interpretato da Andrea Roncato.

fantozzi-620x350

“Signorina Silvani” – Anna Mazzamauro

Si era presentata ai provini per interpretare la moglie del ragionier Ugo Fantozzi, ma il grande pubblico la conosce come la segretaria bella e vamp della serie di fortunati film.

maxresdefault

Ragionier Filini – Luigi Schroeder, nome d’arte Gigi Reder (1928 – 1998)

Amico e collega di Ugo Fantozzi, con il quale condivide le angherie dei superiori. Si è spento nel 1998 per arresto cardiaco, la notizia la diede lo stesso Paolo Villaggio con queste parole:”Muore una parte della mia vita. Era un grande attore che aveva recitato anche con Fellini ma la gente ormai lo identificava col suo personaggio. Tutti quelli che mi hanno chiamato mi hanno detto: “è morto Filini“. Con me era come Peppino De Filippo con Totò: spesso faceva ridere più di me”

545004_10151527322220430_1972658931_n

“Geometra Calboni” – Giuseppe Anatrelli (1925-1981) / Riccardo Garrone

Giuseppe Anatrelli (1925-1981) è stato il primo a interpretare il collega arrivista e ruffiano verso i superiori. Presente nei primi quattro film della saga, Calboni ruba il cuore della Signorina Silvani, amore eterno e irraggiungibile del povero Rag. Fantozzi, di cui diventa compagno e marito fedifrago.

Calboni sparava balle così mostruose che a quota 1600 Fantozzi fu colto da allucinazioni competitive” (voce narrante nel film Fantozzi)
Giuseppe_Anatrelli_-_La_donna_della_domenica

Anatrelli fu poi sostituito da Riccardo Garrone nel quarto capitolo,  “Fantozzi subisce ancora“. Non certo per suoi demeriti attoriali, dal quinto film Villaggio “ritirò”  il personaggio del geometra Calboni, ma in quanto tutti, oramai, associavano il personaggio all’inconfondibile viso di Anatrelli.

Riccardo_Garrone

“Il Megadirettore Galattico Duca Conte Balabam”

Signore assoluto della Megaditta, crudele con i dipendenti, soprattutto con Fantozzi. Tra gli attori che lo hanno interpretato: Polo Paoloni in “Fantozzi”, “Il secondo tragico Fantozzi”, “Fantozzi in paradiso”, “Fantozzi – Il ritorno”, “Fantozzi 2000 – La clonazione“; Camillo Milli in “Fantozzi contro tutti“; Luc Merenda “Superfantozzi“; Paul Muller in: “Fantozzi va in pensione” e “Fantozzi alla riscossa

megadirettore

“Mega direttore Clamoroso Duca Conte Pier Carlo ing. Semenzara” – Antonino Faà di Bruno (1910-1981)

Discendente di una prestigiosa e nobile famiglia di stampo militare, venne chiamato da Carlo Lizzani per interpretare una piccola parte nel film “La vita agra“, a cui seguono prestigiose collaborazioni con Pasolini, Fellini e Franco Rossi. La sua interpretazione ne “Il secondo tragico Fantozzi“, come superstizioso e facoltoso giocatore da casinò, resta indimenticabile.

Stasera-in-tv-Il-secondo-tragico-Fantozzi-con-Paolo-Villaggio-su-Rete-4-8

“Loris Batacchi” – Andrea Roncato

In “Fantozzi subisce ancora” (1983), il ragioniere e la moglie Pina scoprono che Mariangela è rimasta incinta. Il padre è un collega dellla figlia, che come lei lavora alle poste, interpretato da Andrea Roncato. Dongiovanni incallito, Batacchi seduce la figlia di Fantozzi per scommessa , ma si rivela essere un genero piuttosto volgare.

Fantozzi_subisce_ancora

“Prof. Guidobaldo Maria Riccardelli” – Mauro Vestri

Interpreta il fanatico professore cinefilo, appassionato di cinema d’essai e responsabile del settimanale cineforum aziendale. Viene ricordato per la amara fine che Fantozzi e soci gli fanno fare, al termine dell’ennesima proiezione de  “La Corazzata Kotiomkin“, conclusa con una delle più famose battute della saga fantozziana: “E’ una cagata pazzesca!

Il secondo tragico Fantozzi - It. 1976 323

 

“Cecco il Fornaio” – Diego Abatantuono

Un giovanissimo Diego Abatantuono interpreta Cecco in “Fantozzi contro tutti“, nipote del fornaio di cui Pina si innamora platonicamente, solo per far ingelosire Fantozzi.

Era lui: era Cecco, il nipote del fornaio sotto casa. Era un orrendo butterato di 26 anni, col il culo molto basso ed un alito agghiacciante, tipo fogne di Calcutta” (voce narrante)

133824286-48ba228a-5206-4846-adec-09d5b56fa7ea

“On. Cav. Conte Diego Catellani” – Umberto D’Orsi (1929-1976)

Fissato per il biliardo, il Gran Maestro dell’Ufficio Raccomandazioni e direttore dell’Ufficio Sinistri costringe i suoi dipendenti a sfidarlo in innumerevoli partite regalando promozioni a chi perde. Verrà battuto da Fantozzi in un’epica partita al termine della quale il ragioniere, per sfuggire all’ira del direttore, ne sequestrerà la madre.

CalbonieilCatellaniinFantozzi

 

“Visconte Cobram” – Paul Muller

Come racontato da Fantozzi, in precedenza era stato per molti anni un “servile e una spia dei potenti“. Appassionato del ciclismo eroico degli anni ’30, il Megadirettore Ereditario Dottor Ing. Gran Mascalzon. di Gran Croce, detto anche Visconte Cobram, obbliga tutti i dipendenti a partecipare calorosamente alla corsa ciclistica aziendale creata in suo onore.

fant2mv8

Pagina 1 di 1

You Might Also Like