#VIRAL, Storie

Back to School Bash: l’idea del barbiere di Dubuque

Cosa vogliamo lasciare in eredità ai nostri figli? Quale messaggio vogliamo che imparino?

Sono queste le domande che il barbiere e padre di 2 bambini, Courtney Homes, si sarà posto, pensando al modo di contribuire al Back to School Bash organizzato nella sua città. A quel punto, il lampo di genio: perché non proporre ai più giovani di tagliare loro i capelli, a titolo totalmente gratuito, in cambio della lettura ad alta voce di un libro a loro scelta? I suoi nuovi clienti avrebbero avuto un taglio alla moda per affrontare con un po’ di autostima in più il primo giorno di scuola e nel frattempo sarebbero stati obbligati a combattere contro una delle paure più comuni tra i piccoli: leggere ad alta voce e con un pubblico. Homes ha raccontato ai giornalisti:

I bambini entravano e io dicevo: “Vai al tavolo e prendi un libro che potrebbe piacerti e, se non riesci a leggerlo, ti aiuterò io a capire e possiamo leggere insieme”. Ad essere onesti, sono rimasto stupito. All’inizio c’erano quattro bambini in coda, poi sono diventati venti: tutti in attesa di ricevere un taglio di capelli e tutti desiderosi di leggere.

barbiere-iowa4

 

Proprio il piacere della lettura, sfidando l’imbarazzo di farlo ad alta voce e di fronte a uno sconosciuto, imparando a superare le difficoltà e ad accettare di sbagliare, è il messaggio che Courtney Holmes ha voluto insegnare. E sembra proprio che i piccoli di Dubuque ci abbiano preso gusto perché il salone punta a organizzare 1 pomeriggio al mese per ripetere l’esperienza! Un libro-un taglio ha riscontrato così tanto successo ed entusiasmo che chissà che la voce non si diffonda e che altri professionisti non seguano il suo esempio!

barbiere-iowa6

Ti è piaciuto il nostro articolo? Cosa ne pensi di questa iniziativa? Commentalo e condividilo su Facebook!

(credits)

Pagina 2 di 2

You Might Also Like