#TRENDING, Donna

ACETO: 12 ricette fai-da-te per pulire ciò che vuoi

utilità-aceto-12Il principio che accomuna e che rende così preziosi l’aceto di mele, di vino, di riso, di cocco e anche di birra, è l’acido acetico, che costituisce circa il 5% del prodotto finale. Questo condimento oggigiorno così usato ha un’origine molto antica: la sua produzione è attestata addirittura 2500 anni fa ed era conosciuto da molte popolazioni come i babilonesi, i greci, i romani e i cinesi. Ippocrate, il medico più famoso e importante dell’antica Grecia, considerato il padre della medicina occidentale, usava l’aceto per trattare le piaghe, le ulcere e anche per il trattamento del dolore. 
Esistono molti tipi di aceto sul mercato ma il più versatile, economico e utile in casa è sicuramente quello bianco, un vero must nelle pulizie di casa! L’utilizzo dell’aceto consente di evitare di acquistare prodotti chimici per la casa e di sostituirli con uno solo e, per di più, naturale: assieme al bicarbonato di sodio, al limone e al sale, l’aceto diventa la base per molte “ricette” fai-da-te e multiuso. Esso può avere decine di applicazioni domestiche: innanzitutto, è un prodotto totalmente ecologico, in più disinfetta e neutralizza gli odori. Non è solo utile in cucina ma rimuove anche il calcare e rende lucido l’acciaio; è ideale anche per l’igiene del frigorifero e per sgrassare il forno, che sia quello classico o a microonde. E’ assolutamente da provare!

Sono infinite le cose che puoi fare con l’aceto in casa, sei pronto a leggere le più rilevanti?

12) Pulizia del forno

Pulisci il tuo forno con bicarbonato di sodio, aceto e sale. Innanzitutto, prepara la mistura con gli ingredienti appena citati: lascialo riposare per qualche minuto, immergici la spugna e passala all’interno del forno. Vedrai come lo sporco e l’unto verranno via facilmente. 

Questa la sapevi? Ce ne sono altre 11, le conoscerai tutte? Prosegui nella lettura! 

Pagina 1 di 6

You Might Also Like