#VIRAL, Gallery, Storie

Le scottature solari più assurde del web

Dopo mesi e mesi al freddo e al gelo, finalmente siamo liberi di abbandonare ogni indumento in eccesso ed esporci al calore dello splendido sole estivo. Felici come bambini l’ultimo giorno di scuola, cogliamo ogni occasione per uscire all’aria aperta. Alcune persone, soprattutto le donne, iniziano la loro metamorfosi in lucertole: le si vede ovunque, immobili, con gli occhi chiusi, intente a catturare il più debole raggio di sole. Sì, perché in estate essere abbronzati è una necessità. O per lo meno un pochino colorati, in modo da distinguerci dal bianco cadaverico che ci caratterizza in inverno. Proprio per questa smania di abbronzarsi, spesso ci si espone al sole senza protezione e nei momenti meno adeguati e, neanche a dirlo, i risultati sono imbarazzanti ustioni.

Oltre che mettere a rischio la salute, è anche terribilmente doloroso. Ecco a te le scottature solari più assurde e divertenti del web!

14) I postumi delle grigliate

scottature

In caso di eritema, assumere determinati cibi può aiutare il recupero e la guarigione in minor tempo. Oltre che bere tanta acqua, la frutta e la verdura sono l’ideale perché contengono antiossidanti che combattono l’invecchiamento della pelle; alcuni studi hanno scoperto inoltre che la vitamina C e la E hanno la capacità di ridurre la portata dell’ustione. Se invece vuoi prevenire che la prima esposizione al sole si trasformi in un incubo pruriginoso e scottante puoi mangiare cibi che contengono beta-carotene ( carote, patate dolci, zucche, spinaci, albicocche, peperoni).

Durante le grigliate però non si mangia molta verdura e non si beve molta acqua. Subito dopo, si viene piuttosto colti dall’abbiocco post abbuffata e ci si addormenta beati al calore del sole. Il problema è quando, prima di addormentarsi, ci dimentichiamo qualcosa a contatto con la pelle….  Il risultato può essere un’ustione a forma di piatto e cucchiaio sulle gambe! Davvero magnifica!

Ma questo è nulla in confronto a quello che vi stiamo per mostrare….. Sono doloranti, imbarazzanti, sbadati o sfortunati, sono i 14 ustionati più assurdi di sempre! Divertiti:  prosegui nella lettura!

 

13) Fare la muta

L’eritema solare è un tipo di ustione della pelle causato da una insufficiente protezione o dall’eccessiva esposizione ai raggi UV. I sintomi si presentano dalle 6 alle 12 ore dopo l’esposizione e possono essere differenti tra loro: pelle arrossata, dolore e fastidio al contatto, estremo prurito, formazione di vescicole purulente sono le conseguenze principali. E’ necessario perciò prendere provvedimenti: innanzitutto, bisogna idratare la pelle indolenzita con creme e lozioni specifiche (se le lasci in frigo a raffreddare avrai un sollievo maggiore nell’applicarle).

scottature15

La pelle bruciata, quindi morta, arriverà a staccarsi dal corpo in modo più o meno doloroso. Se il bruciore è forte è consigliabile fare impacchi di acqua fredda per alleviarlo; è meglio inoltre strofinare la parte bruciata con una garza imbevuta di acqua ossigenata mentre si tolgono i pezzi di pelle. Il protagonista della foto sembra addirittura che stia facendo la muta, come i serpenti!

Hai visto le conseguenze di una brutta ustione ma adesso ti mostriamo le più imbarazzanti! Prosegui nella lettura!

 

12) I Gamberoni

L’eritema solare è una carogna. Non si rivela subito. Passi la giornata in piscina con gli amici, magari c’è un po’ di venticello e non ti rendi conto di quanto il sole picchi, soprattutto all’ora di pranzo e nelle ore centrali della giornata. Ti sei divertito e rilassato e la sera presenti un leggero rossore e pensi: “Domani sarò abbronzatissima!”. E invece no. Ti svegli con una sensazione di disagio che si trasforma immediatamente in un misto di dolore e prurito sulla pelle. Lo specchio ti rivela la verità: non sei più umano ma un gambero dalla faccia sofferente.scottature3

L’eritema solare è una carogna. Non si rivela subito. Passi la giornata in piscina con gli amici, magari c’è un po’ di venticello e non ti rendi conto di quanto il sole picchi, soprattutto all’ora di pranzo e nelle ore centrali della giornata. Ti sei divertito e rilassato e la sera presenti un leggero rossore e pensi: “Domani sarò abbronzatissima!”. E invece no. Ti svegli con una sensazione di disagio che si trasforma immediatamente in un misto di dolore e prurito sulla pelle. Lo specchio ti rivela la verità: non sei più umano ma un gambero dalla faccia sofferente.

La prossima foto ti mostrerà una VIP famosa che ha pubblicato una foto di se stessa da USTIONATA! Chi sarà? Prosegui nella lettura!

 

11) Kim bicolor

L’ereditiera Kim Kardashian, moglie del famosissimo rapper americano Kanye West e icona di stile sembra provare un certo gusto nel ritrovarsi sempre al centro di qualche scandalo. Ha fatto molto scalpore un’ inconsueta foto della celebrità postata sul suo profilo: il viso della Kardashian infatti si presenta totalmente bruciato tranne nella zona del contorno occhi, protetto dagli occhiali da sole. Una disattenzione della ragazza che, durante una vacanza in Messico con la famiglia, si è addormentata al sole senza protezione. Mostrando il volto deturpato dal rossore, Kim chiede aiuto ai suoi fans: “Per favore aiutatemi, mi sono scottata! Mi sono addormentata con gli occhiali da sole ieri e…

scottature6

La soluzione più consigliata alla bella Kim è stata soprattutto l’uso della patata. E non è una battuta da buontempone. La patata è infatti un ottimo rimedio naturale per le ustioni sul volto: è sufficiente applicare una fetta cruda da tenere per 15-20 minuti ed eviterai che si creino antiestetiche vesciche!

Sei pronto a soffrire con i prossimi scottati? Procedi nella lettura!

 

10) Il rischio dei ciclisti 

scottature19

E poi uno spende pure dei soldi per i guanti protettivi…

9) L’abbronzatura della domenica 

scottature2

Se anche tu passi la domenica a curare il giardino o l’orticello dietro casa allora sai di cosa stiamo parlando!

8) Scotto ma con stile! 

scottature16

Si sa, in montagna il sole picchia. E infatti lui, munito di cappellino, credeva di farla franca. I raggi UV però sono dei gran burloni…

7) Superman!

scottature8

Il bello di avere degli amici dispettosi. Una volta addormentato il prescelto da sacrificare,è partito lo scherzone: spalmargli la crema protettiva sul petto formando… il simbolo di Superman! La vittima però sembra averla presa piuttosto bene!

6) Una mano che lascia il segno

scottature-17

A chi non è mai capitato di addormentarsi al sole con la mano sulla pancia?

5) Retro-verso

scottature1

Lei si era stufata di avere le gambe monocolore. Così addormentandosi a pancia in giù ha proprio risolto il problema.

4) La canottiera sulla pelle 

scottature9

Per fortuna che lui ci ride su! Perché secondo noi fa proprio male!

3) Smile!

scottature12-modificata-

E’ pieno il mondo di amici simpatici sulla pelle degli altri!

2) Un’opera d’arte 

scottature13

Lui ne va quasi fiero.

1) No, non è una cuffia. 

scottature17

Lui è il campione. Incurante del fatto che abbia già mezza schiena e faccia rosse con il resto bianco pallido, si espone al sole di mezzogiorno così da trasformarsi interamente in un gambero con l’eritema.

Ti è piaciuto la Gallery? Fai divertire i tuoi amici (soprattutto quelli che si ustionano tutte le estati!) e condividi l’articolo su Facebook! 

Pagina 1 di 1

You Might Also Like